Termini e condizioni

Contratto di noleggio di biciclette elettriche

Art. 1. Oggetto della locazione.

  • 1.1. Il Locatario prende in locazione dal Locatore, alle condizioni e con gli obblighi specificati in questo contratto
  • 1.2. La bicicletta elettrica noleggiata al Locatario è attrezzata per l’utilizzo esclusivamente in base alle regole del Codice della Strada
  • 1.3. La bici può compiere con la batteria in dotazione un percorso variabile in funzione del peso trasportato e della pendenza.
  • 1.4. Il Locatario dichiara di essere consapevole, a tutti i fini di legge, che l’età minima per l’utilizzo delle biciclette elettriche è di 16 anni e che i giovani tra i 16 e i 18 anni necessitano a tal fine dell’autorizzazione del genitore e/o tutore legale.

Art. 2. Obblighi in capo al Locatario.

  • 2.1. IL Locatario riconosce e accetta i prezzi di noleggio di cui all’art. 5, nonché le condizioni di pagamento ivi previste.
  • 2.2 Il Locatario, noleggiando la bicicletta, dichiara di essere consapevole che l’uso della bicicletta presuppone l’idoneità fisica e la perizia tecnica di chi intende condurla e dichiara, a tutti i fini di legge, essere dotato di adeguata capacità e di appropriata competenza, senza porre alcuna riserva, esonerando il Locatore da qualsivoglia responsabilità in merito.
  • 2.3. Il Locatario riconosce e accetta che la bicicletta è da utilizzarsi esclusivamente come mezzo di trasporto e si obbliga a utilizzarla nel rispetto della normativa di legge, con attenzione, buon senso e diligenza, in modo da evitare danni sia alla stessa che ai relativi accessori.
  • 2.4. Il Locatario è tenuto ad osservare le norme della circolazione stradale, quali, in via esemplificativa ma non esaustiva, la legge sulla circolazione stradale e l’ordinanza sulle norme della circolazione stradale, del cui mancato rispetto si dichiara sin d’ora unico responsabile.
  • 2.5. Il Locatario riconosce e accetta che pertanto è vietato servirsi della bicicletta in maniera illegale o per altri scopi non previsti dal contratto e/o metterla a disposizione di terzi: in particolare è vietato l’uso della bicicletta nell’ambito di gare o corse di qualsiasi tipo.
  • 2.6. Il Locatario riconosce e accetta che al Locatore non potrà essere richiesta nessuna forma di indennizzo.
  • 2.7. Il Locatario riconosce e accetta che è vietato l’utilizzo della bicicletta per svolgere attività commerciali ne è possibile cederla in uso ad altri soggetti, né sublocarla a qualsiasi titolo a terzi.
  • 2.8. Il Locatario riconosce e accetta che egli è responsabile della bicicletta elettrica fino alla sua restituzione al Locatore.
  • 2.9. Le Parti convengono, in caso di smarrimento delle chiavi, degli accessori della bicicletta o per danni, il Locatore richiederà al Locatario la somma necessaria per il ripristino originale della bicicletta, sulla base del listino consegnato all’atto della stipula.
  • 2.10. Il Locatario riconosce e accetta che egli provvederà al pagamento di eventuali multe o danni provocati, anche a terzi.

Art. 3. Assicurazione.

  • 3.1. Salvo quanto specificato nel presente articolo il Locatario è consapevole e dichiara di accettare che durante il noleggio non gode di alcuna forma assicurativa e che la bicicletta elettrica non è coperta da assicurazione RCA.

Art. 4. Diritti del Locatore.

  • 4.1. Il Locatore fornisce la bicicletta in buono stato locativo, che si riserva di valutare al momento della riconsegna a fine noleggio.
  • 4.2. Il Locatore può effettuare controlli durante l’uso della/e bicicletta/e noleggiata/e e può richiederne la restituzione se ravvisa un utilizzo improprio del veicolo oggetto del noleggio.
  • 4.3. Il Locatore potrà rifiutare il noleggio a persone in stato di ubriachezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti (a norma degli articoli 186-187 del Codice della strada) e per altri motivi ad insindacabile giudizio del Locatore stesso.
  • 4.4. Il Locatore declina ogni forma di responsabilità in caso di utilizzo improprio della bicicletta noleggiata, di mancato rispetto delle norme del Codice della strada e/o comunque in caso di utilizzo illegale della bicicletta.

Art. 5. Canone del noleggio e servizi aggiuntivi.

  • 5.1. Il pagamento del canone di noleggio è anticipato e dovrà essere versato dal Locatario al momento dell’inizio del noleggio, salvo quanto dovrà al momento della riconsegna per eventuali addebiti per danni, furti totali o parziali.
  • 5.2. La cancellazione dell’ordine è gratuita se effettuata entro 48 ore dalla prenotazione. Dopo 48 ore dalla prenotazione l’importa versato non verrà più rimborsato.

Art. 6. Danni – Rinuncia.

  • 6.1. La bicicletta e’ dotata di lucchetto antifurto da utilizzare sempre: il Locatario e’ comunque responsabile per il furto della bicicletta noleggiata.
  • 6.2. Le Parti quantificano alla stipula del contratto il danno da risarcire in caso di furto della stessa.
  • 6.3. Al momento della sottoscrizione del presente contratto è richiesta, oltre al canone di cui all’art. 5, una cauzione per ogni bicicletta noleggiata a garanzia di eventuali danni accertati ai mezzi noleggiati, eventualmente constatati alla riconsegna dei mezzi.
  • 6.4. Le Parti convengono sin da ora che il Locatario risponderà dei danni alla carrozzeria quali stimati dal Locatore, obbligandosi sin d’ora al pagamento della somma che gli verrà a tal titolo richiesta dal Locatore.

Art. 7. Verifica dello stato della bicicletta.

  • 7.1. Al momento del ritiro della bicicletta, il Locatario è tenuto a verificare lo stato della bicicletta, in particolare, gli eventuali danni o difetti, e, in particolare, il funzionamento di freni, luci e la pressione degli pneumatici.
  • 7.2. I difetti e/o danni constatati devono essere contestati al Locatore prima della partenza.
  • 7.3. Resta inteso che, oltre alla verifica di eventuali difetti e/o danni, va controllato dal Locatario anche lo stato di carica della batteria, dato che il Locatore non può assicurare che la carica della batteria sia sufficiente per il tragitto che il Locatario intende percorrere.

Art. 8. Riconsegna bicicletta.

  • 8.1. La bicicletta dovrà essere riconsegnata, nel rispetto degli orari convenuti, nello stesso luogo in cui è stata noleggiata, salvo diverso accordo scritto tra le Parti.
  • 8.2. La bicicletta è considerata riconsegnata solo se restituita direttamente al Locatore: in particolare, non può essere considerata riconsegna il parcheggio della bicicletta elettrica al di fuori del punto di noleggio durante l’orario di chiusura.
  • 8.3. La mancata restituzione della bicicletta senza preventiva comunicazione o comunque non motivata da casi eccezionali, sarà considerata alla stregua di un reato di furto e pertanto denunciato all’Autorità Giudiziaria.
  • 8.4. Il Locatario potrà richiedere al Locatore un intervento per il ritiro della bicicletta, il cui costo è indicato nel listino ma si conviene sin da ora che il Locatore non è tenuto all’intervento, quindi il mancato intervento non può essere causa di inadempimento.
  • 8.5. In caso di furto della bicicletta elettrica, il Locatario dovrà presentare al Locatore copia della denuncia effettuata presso gli organi competenti e versare l’importo pari al valore della bicicletta oggetto del furto (vd. Art. 6), che, in caso di ritrovamento o recupero del veicolo stesso, gli verrà restituito in proporzione al valore della bicicletta in tal momento e quindi in funzione dei danni e/o difetti da essa eventualmente subiti.

Art. 9. Responsabilità del Locatore.

  • 9.1. Il Locatore declina ogni responsabilità ed esclude qualsiasi addebito per danni subiti dal Locatario in seguito all’esecuzione del presente contratto, a meno che il Locatore non abbia agito in modo intenzionale o per negligenza grave.
  • 9.2. Si esclude espressamente la responsabilità del Locatore per danni indiretti, secondari, a terzi e lucro cessante.

Art. 10. Responsabilità del Locatario.

  • 10.1. Il Locatario risponde in primo luogo conformemente alle disposizioni contenute nel presente contratto e sussidiariamente in base alle disposizioni di legge in caso danneggi o sottragga la bicicletta, non osservi correttamente le disposizioni di noleggio o violi i propri obblighi sanciti dal presente contratto.
  • 10.2. La responsabilità del Locatario comprende anche i costi dei danni secondari come i costi peritali, di riparazione o per perdita d’uso.

Art. 11. Foro esclusivo.

  • 11.1. Per qualsiasi controversia insorta tra le Parti il foro esclusivamente competente è quello di Bergamo.

Art. 12. Legge applicabile.

  • 12.1. Per l’interpretazione e l’applicazione del rapporto contrattuale è applicabile il diritto italiano.
  • 12.2. Per quanto non citato nel presente regolamento il rapporto tra le Parti è regolato dalle norme del codice civile.

Art. 13. Dichiarazioni finali.

  • 13.1. Il Locatario si impegna a non fornire false informazioni sulle proprie generalità, la propria età, il proprio indirizzo e l’esistenza dei requisiti di legge per l’abilitazione alla guida, esonerando espressamente il Locatore da ogni conseguenza pregiudizievole dovesse derivare a quest’ultimo in caso di dichiarazioni mendaci
  • 13.2. Il Locatario dichiara, ai sensi e per gli effetti degli artt. 38 e 47 del DPR 28.12.2000 n. 445, di essere consapevole delle conseguenze anche penali previste in caso di dichiarazioni mendaci degli artt.75 e 76 del medesimo DPR.

Autorizzazione privacy

Il Locatario è stato informato che, ai sensi del D. Lgs. 196/03 e s.m.i. i dati forniti dal Cliente potranno formare oggetto di trattamento nel rispetto di detta normativa. Titolare del trattamento, ai sensi del Codice Privacy, è la società Bikeme di Leonardo Guerra Via Quarenghi 9, Bergamo PI 04102340165 . Tali dati verranno utilizzati per le finalità economiche della società Bikeme di Leonardo Guerra. Inoltre i dati potranno essere utilizzati dalla società Bikeme di Leonardo Guerra al fine di consentire alle autorità competenti di inoltrare contestazioni al cliente responsabile di violazione del Codice della Strada o di qualsivoglia altra norma di legge. Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi e sarà effettuato dalle persone fisiche espressamente incaricate ai sensi del Codice privacy. Il Locatario può ottenere in qualsiasi momento le informazioni di cui all’art. 7 del Codice privacy ed esercitare i relativi diritti inviando lettera raccomandata a:Bikeme di Leonardo Guerra Via Quarenghi 9, Bergamo. In relazione al trattamento dei dati personali il Cliente esprime liberamente il proprio consenso al trattamento.